fbpx

Come presentare il neonato all’amico a quattro zampe

//Come presentare il neonato all’amico a quattro zampe

Bambini e cani: impariamo l’empatia!
L’empatia non è necessariamente una dote naturale, si può anche apprendere nel tempo. I bambini che crescono con gli animali domestici, rispetto a chi non ne ha, sviluppano una maggiore empatia. Cosa significa?
Riescono a leggere e comprendere le emozioni e i comportamenti altrui; si immedesimano nell’altro.
Questo accade proprio perché abituati fin da piccoli all’osservazione di un essere vivente con tanti bisogni psicologici e fisici, difficili da interpretare.
La convivenza bambini-animali, dunque, ha grandi benefici psicologici, educativi e fisici. Il bimbo entrando in relazione con l’animale impara a rispettare i tempi dell’altro e la virtù della pazienza.
Inoltre, giocando fa anche attività motoria insieme al suo amico a quattro zampe.

Come preparare in anticipo il cane all’arrivo del bebè
Se il cucciolo di cane è sempre stato figlio unico e sta per arrivare un bebè, è bene prepararsi in tempo. Ci sono tanti piccoli accorgimenti che possiamo mettere in pratica per preparare Fido all’arrivo del neonato e vivere quest’esperienza carica di gioia con la massima serenità.
Vediamoli insieme:
• Preparate il cane gradualmente alla nuova routine. Ad esempio, potete procurarvi un CD con i suoni del bambino e metterlo più volte al giorno. Allo stesso tempo date al cane bocconcini e cibo, in modo che associ il pianto del neonato ad un’esperienza positiva.
• Abituate il cane a orari nuovi o flessibili per le passeggiate e l’alimentazione.
• Dichiarate, in largo anticipo rispetto all’arrivo del neonato, la stanza del bimbo zona off- limits.
• Iniziate a programmare uscite con il passeggino, per far sì che il cane si abitui al nuovo ritmo e al nuovo accessorio.
• Preparate un’area di riposo molto accogliente per il vostro cane, un posto che possa sentire tutto suo e che non possa essere invaso dal nuovo arrivato.
• Nel caso in cui non l’aveste ancora fatto, procedete alla sverminazione del vostro cane prima che il bambino entri in casa.
• Portate al cane qualcosa che abbia l’odore del bambino. Gli odori per i cani sono fondamentali, esplorano il mondo attraverso essi. Portare una tutina o una copertina usata dal bimbo prima del suo arrivo, aiuterà il cane ad abituarsi gradualmente al suo odore fino a percepirlo come familiare.

Il primo incontro cane-bebè
Quando la neomamma torna a casa con in braccio il bimbo, è consigliabile che dia priorità al cucciolo di cane: salutare il cane come sempre e permettere a Fido annusare il bebè tranquillamente.
Se abbiamo portato una tutina del bimbo prima che tornasse dall’ospedale, il cane annusando il neonato riconoscerà quell’odore.
Permettete al cane anche di assistere alle cure che riservate al neonato, come il cambio del pannolino, e premiatelo ogni volta che ha un comportamento tranquillo. In questo modo il cane assocerà il suo comportamento al rinforzo positivo.
Quando il neonato inizia a gattonare, potrebbe invadere lo spazio di Fido, infastidendolo. Ricordatevi di essere sempre presenti, rassicurate e premiate il cane ogni volta che sta tranquillo.

I cani non sono né buoni né cattivi. Sono cani!
Il cane è un animale e si comporta secondo il proprio istinto e seconda l’educazione ricevuta. Non ho una moralità.
Anche il cane più dolce del mondo può reagire mordendo ad un’infinità di stimoli.
Quali?
Tirate di coda o di pelo, dita negli occhi e altre cose che i bambini piccoli a volte compiono in assoluta innocenza; la difesa del cibo o anche solo di un gioco; suoni che lo infastidiscono.
Un cane che morde perché ha sentito fastidio o dolore è “cattivo”?
No, è un cane e ha solo i denti per difendersi.
Quanto volte è capitato che un bimbo, all’asilo, avesse mollato un morso ad un amichetto per difendere i propri giochi?
Tante.
La soluzione è non lasciare mai un cane e un bambino piccolo da soli.
La presenza dell’adulto impedisce al bambino di stressare il cane. Tutti i cani e i bambini devono essere educati al reciproco rispetto e alla convivenza.

Se hai bisogno di maggiori informazioni o consigli per gestire il primo incontro tra il tuo cane e il bebè in arrivo, rivolgiti agli esperti Zoomiguana.

Contattaci

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

2021-11-18T12:55:07+01:00Altro|
Il megastore con tutti gli animali e i massimi esperti di animali

PER CONTATTARCI

Clicca qui oppure scrivici a customercare@zoomiguana.com

SIAMO A:

QUALIANO
Parco Commerciale Catania
Via Santa Maria a Cubito 28 - 081.8186565
TRENTOLA-DUCENTA
Centro Commerciale Jambo1 - 081.19090545
CASORIA
Via Circumvallazione Esterna - di fronte UCI CINEMA - 081.19525733
MARCIANISE
SP 335 - direzione Maddaloni- 0823.1687056
NAPOLI S. BRIGIDA
Via Santa Brigida 34 - 081. 19213604
NAPOLI VIA CRISPI
Via Francesco Crispi, 130 - 0817690189
QUARTO
Via Dante Aligheri,4 - Quarto (NA) - 08119542462
BARI
Via Martiri delle Foibe - Parco Santa Caterina - Globo - 080.8590493