fbpx

Il tuo micio sta invecchiando? Ecco come comportarti

/, Inside Zoomiguana/Il tuo micio sta invecchiando? Ecco come comportarti

A nessuno piace invecchiare. Neanche ai gatti.

Peli bianchi a brizzolare il mantello, che perde lucidità. Ridotta mobilità e stanchezza.

Sono solo alcuni dei cambiamenti che un micio affronta invecchiando.

Possiamo, però, adottare degli accorgimenti per far vivere la vecchiaia in serenità al nostro amico micio. Vediamo insieme quali sono i segnali che il nostro gatto sta invecchiando e come dovremmo comportarci.

Quanto a lungo vivono i gatti?

Proprio come con gli esseri umani, l’invecchiamento è un processo biologico individuale. Potremmo notare, pertanto, delle differenze da una razza all’altra. Ad esempio, le razze orientali, come i Siamesi, sembrano essere un po’ più longeve.

Dunque, ogni gatto mostrerà segni di invecchiamento in tempi diversi. Anche se solitamente i primi segnali evidenti saranno visibili verso i 12 anni di età.

Secondo la classificazione veterinaria dell’età del gatto:

  • dai 7 ai 10 anni, è considerato maturo;
  • dagli 11 ai 14 anni, è considerato anziano;
  • a partire dai 15 anni, è classificato come geriatrico.

In media, un gatto vive circa 15 anni; in rari casi fino a 20 anni, che equivalgono a 96 di un essere umano.

Come rendersi conto che il gatto sta invecchiando?

Ci sono una serie di comportamenti che ci indicano che il nostro micio sta invecchiando, e sono:

  • minzione e defecazione fuori dalla lettiera;
  • maggiore richiesta di attenzione;
  • disorientamento, ansia o comportamento inusuale;
  • riduzione della mobilità e dell’appetito;
  • abbassamento della vista;
  • aumento dei miagolii.

La vecchiaia è senza dubbio la fase della vita in cui il gatto ha bisogno di maggiori attenzioni, cure e di un monitoraggio regolare.

Pian piano che i gatti invecchiano troveranno più difficile occuparsi della propria pulizia. Toccherà agli amici umani assisterli tagliando le unghie che cominciano a non essere più retrattili, pettinandoli delicatamente nelle aree che non riescono più a raggiungere. È consigliabile controllare regolarmente anche i denti e segnali d’allarme come perdita di peso e appetito.

Per quanto riguarda la riduzione della mobilità e flessibilità articolare, è importante evitare che il gatto ingrassi; consigliamo per questo di tenere sotto controllo l’alimentazione del micio.

Negli store Zoomiguana puoi trovare mangimi e integratori specifici per il benessere delle articolazioni del gatto in età avanzata, e prodotti – ad esempio scalette – da collocare accanto al divano o al davanzale preferito del vostro micio, che possono facilitare i suoi movimenti, evitandogli salti e acrobazie non più alla sua portata.

Come stimolare il gatto anziano?

Partiamo dal presupposto che sottoporre il micio a controlli veterinari regolari è la base.

Monitorare lo stato di salute, però, non basta. È altrettanto utile incoraggiare l’esercizio fisico e mentale, soprattutto in età avanzata.

L’attività regolare aiuta a mantenere la massa muscolare e a favorire la circolazione, nonché la funzionalità della vescica e dell’intestino nei gatti anziani.

Se il gatto ha difficoltà a salire le scale, dobbiamo garantire che tutti i suoi bisogni siano soddisfatti al piano di casa da lui maggiormente frequentato. Quindi non mancheranno ciotole dell’acqua, cibo e lettiera.

Occhio, all’acqua. I gatti anziani più dei giovani tendono a disidratarsi. Le ciotole d’acqua devono essere dunque più numerose e dislocate lontano dal cibo.

Quando il micio invecchia ha bisogno di un maggiore contatto sociale. Accarezzarlo di frequente, pettinarlo sono momenti relazionali rassicuranti tra umano e gatto anziano.

I gatti hanno bisogno di privacy: devono poter schiacciare un pisolino lontani da bambini o altri animali domestici.

Se il gatto ama dormire sul davanzale, è consigliabile posizionare un cuscino o un tappeto morbido sul pavimento sottostante, per scongiurare danni in caso di cadute. I mici anziani hanno spesso un equilibrio compromesso.

Se hai bisogno di maggiori informazioni per occuparti al meglio del tuo micio, rivolgiti agli esperti Zoomiguana.

2021-07-22T11:29:31+00:00Altro, Inside Zoomiguana|
Il megastore con tutti gli animali e i massimi esperti di animali

PER CONTATTARCI

Clicca qui oppure scrivici a customercare@zoomiguana.com

SIAMO A:

QUALIANO
Parco Commerciale Catania
Via Santa Maria a Cubito 28 - 081.8186565
TRENTOLA-DUCENTA
Centro Commerciale Jambo1 - 081.19090545
CASORIA
Via Circumvallazione Esterna - di fronte UCI CINEMA - 081.19525733
MARCIANISE
SP 335 - direzione Maddaloni- 0823.1687056
NAPOLI
Via Santa Brigida 34 - 081. 19213604
BARI
Via Martiri delle Foibe - Parco Santa Caterina - Globo - 080.8590493

QUARTO
Via Dante Aligheri,4 - Quarto (NA) - 08119542462