fbpx

Pet e fumo passivo

/, Inside Zoomiguana/Pet e fumo passivo

Il fumo passivo fa male… anche a cani e gatti!

Per quanto possa sembrare ovvio, non tutti hanno ben presenti i danni che recano ai propri amici a quattro zampe fumando in casa. Per tanti altri, però, l’amore per gli animali è più forte del vizio del fumo. D’altronde, una volta accolto un pet in famiglia quest’ultimo ne diventa un membro a tutti gli effetti.

Negli Stati Uniti, il 28,4% della popolazione intende smettere di fumare per tutelare la salute degli animali, in Italia il 46,1 % l’ha già deciso.

 

Fumo, sostanze nocive e patologie

Nicotina, monossido di carbonio, azoto, catrame. Queste sono solo alcune delle sostanze nocive che vengono rilasciate nell’aria quando si fuma. Sono irritanti per pelle e vie respiratorie, ma soprattutto cancerogene.

Il contatto con queste sostanze espone i nostri amici pelosetti al rischio di malattie, come:

  • Sinusite
  • Problemi cardiaci
  • Irritazioni della pelle e dermatiti
  • Congiuntivite e prurito agli occhi
  • Asma e bronchite
  • Tumore ai polmoni
  • Tumore alla bocca

 

Le razze più esposte

Intanto, cominciamo con dire che in genere i gatti sono molto più esposti al contatto con le sostanze nocive contenute nel fumo di sigaretta. Vi starete chiedendo perché.

Oltre a respirare il fumo passivo, come accadrebbe a qualsiasi altro animale, i gatti passano buona parte della loro giornata a leccarsi per pulirsi. Così facendo tutte le particelle nocive che si sono depositate sul pelo finiscono direttamente in bocca, esponendo il micio al rischio di tumori della bocca e linfomi maligni.

Anche i cani che, loro malgrado, convivono con fumatori hanno più probabilità di sviluppare dermatiti e tumore ai polmoni.

Tra tutte le razze che rischiano maggiormente patologie delle vie respiratorie ci sono quelle a canna nasale breve – come Carlini e Bulldog – e canna nasale allungata – come Levrieri, Retriever e Pastori tedeschi.

 

Attenti ai mozziconi

I pericoli non derivano, però, soltanto dall’inalazione del fumo, ma anche dai mozziconi di sigaretta lasciati nel posacenere in giro per casa.
Questi ultimi sono una vera e propria fonte di avvelenamento.
Basta considerare che la dose tossica di nicotina nel cane è di 1-2 mg/kg e quella potenzialmente letale di 10 mg/kg. Un mozzicone di sigaretta contiene circa 8 mg di nicotina.

 

Come comportarsi con il proprio pet se si ha il vizio del fumo?

Quello del fumo è sicuramente un brutto vizio che nuoce alla salute di tutti. Ma, questo non significa che non si possa essere dei buoni “amici umani” per i nostri pet anche essendo fumatori.
Ecco dei piccoli e semplici accorgimenti per non danneggiare i nostri amici pelosetti:

  • Far arieggiare l’ambiente più volte al giorno in quanto le particelle nocive si depositano sui tessuti di casa, sui mobili e sul pelo dell’animale
  • Lavare spesso cuscini e coperte utilizzate dal vostro amico a quattro zampe
  • Svuotare il posacenere
  • Fumare all’aria aperta
  • Non buttare a terra, anche se si è fuori l’uscio, i mozziconi di sigaretta. Oltre ad inquinare, il vostro pet potrebbe ingerirli quando esce per i suoi bisogni
  • Lavarsi sempre le mani dopo aver fumato e prima di accarezzare il pet.

Se hai bisogno di maggiori informazioni e/o consigli puoi rivolgerti agli esperti presenti in tutti gli store Zoomiguana.

2021-11-03T15:20:32+01:00Altro, Inside Zoomiguana|
Il megastore con tutti gli animali e i massimi esperti di animali

PER CONTATTARCI

Clicca qui oppure scrivici a customercare@zoomiguana.com

SIAMO A:

QUALIANO
Parco Commerciale Catania
Via Santa Maria a Cubito 28 - 081.8186565
TRENTOLA-DUCENTA
Centro Commerciale Jambo1 - 081.19090545
CASORIA
Via Circumvallazione Esterna - di fronte UCI CINEMA - 081.19525733
MARCIANISE
SP 335 - direzione Maddaloni- 0823.1687056
NAPOLI S. BRIGIDA
Via Santa Brigida 34 - 081. 19213604
NAPOLI VIA CRISPI
Via Francesco Crispi, 130 - 0817690189
QUARTO
Via Dante Aligheri,4 - Quarto (NA) - 08119542462
BARI
Via Martiri delle Foibe - Parco Santa Caterina - Globo - 080.8590493