Una tartaruga come animale domestico

Senza dubbio cani e gatti sono gli animali domestici più diffusi e più amati. Ma non sono gli unici. Ci sono altri amici animali che ormai sono diventati a pieno titolo “domestici”, tra cui le tartarughe.
Le tartarughe sono rettili appartenenti all’ordine dei Testudines, per questo dette anche testuggini. Una delle caratteristiche comuni a tutte le specie, sia di terra che acquatiche, è il guscio duro, che prende il nome di “carapace”, dove possono rifugiarsi per sfuggire ai loro predatori.

Vediamo insieme quali sono i pro di avere una tartaruga come animale domestico.

La tartaruga è uno degli animali più longevi

In condizioni adeguate, la tartaruga gode di una buona salute e raramente si ammala.
A seconda della specie, può vivere dai 50 ai 70 anni. È accaduto che alcuni esemplari abbiano superato i 100 anni di età. Pertanto, con molta probabilità resterà con noi tutta la vita.
Chi ama gli animali ed è abituato ad averne, sa quanto possa essere doloroso il distacco della perdita.

L’amico perfetto per chi ha allergie

Molte persone, nonostante amino gli animali, non possono avere cani e gatti perché allergiche ai peli. La tartaruga non ha e non perde peli, pertanto, è un ottimo animale domestico per chi soffre di allergie.

Ama l’indipendenza

La tartaruga è uno degli animali maggiormente indipendenti. Se si ha una vita frenetica e non si ha il tempo di portare Fido fuori a spasso o per lo sport, la tartaruga è l’animale ideale. Di certo non soffre la solitudine.
Si può dare alla tartaruga cibo e acqua freschi la mattina ed essere sicuri che starà bene il resto della giornata.

Le spese di gestione sono esigue

Una volta acquistato l’acquario o il terrario, per gestire una tartaruga non sono necessarie tantissime spese. Più che altro, è fondamentale porre attenzione alle caratteristiche di specie – e in base a queste ultime predisporre spazio e alimentazione – e all’igiene.
Ebbene, sì. Le tartarughe anche se indipendenti e silenziose, hanno bisogno di cure e attenzioni come ogni animale.

Quanto spazio serve per ospitare una tartaruga?

Per stabilire lo spazio necessario alla tartaruga, bisogna pensare ad essa da adulta. La tartaruga crescerà e il terrario (o l’acquario) dovrà poter essere abbastanza spazioso da consentire all’animale il movimento anche in età adulta.
Per gli acquari e i terrari ci sarà bisogno, poi, di un substrato adatto.
Nel caso in cui si ha la possibilità di tenere la tartaruga in giardino, occhio alle buche che scava perché potrebbe rimanere incastrata.

Cosa mangia una tartaruga?

Partiamo dal presupposto che non esiste una dieta valida per tutti i rettili: ognuno ha le sue esigenze.
In questo le tartarughe non fanno eccezione, l’alimentazione dipende dalla specie, ed è quindi necessario documentarsi bene.
In linea generale, le tartarughe terrestri sono erbivore, quindi mangiano foglie, lattuga, erba, cavoli e anche frutta e verdura come pomodori, mele o pere.
Quelle d’acqua sono di solito carnivore: mangiano lombrichi, grilli, aragoste, lumache e anche carne cruda.
In entrambi i casi, non è necessario dare loro da mangiare ogni giorno, come si è soliti fare con cane e gatto.
Oltre al cibo fresco, si può optare per cibo secco in stick, già ricco di vitamine e calcio.

La tartaruga è un rettile, pertanto devo porre attenzione alla temperatura?

Le tartarughe sono rettili e dunque incapaci di regolare la loro temperatura. Hanno bisogno, quindi, di sole ogni giorno.
Se si vive in appartamento e non si ha un’area della casa particolarmente esposta al sole, si può optare per una lampada UVB o lampada riscaldante adatta alla specie scelta, utile per la sintesi di vitamina D3 e la crescita del guscio.

Quanto all’igiene?

È importante tenere pulito l’alloggio della tartaruga da urina, feci e residui di cibo per evitare la proliferazione di batteri e virus.
Fatte queste piccole premesse, se si è intenzionati ad accogliere in famiglia una tartaruga il primo passo da fare è rivolgersi a degli esperti e informarsi sulla specie che si adotterà.

 

In tutti gli store Zoomiguana, puoi trovare esperti in rettili pronti a consigliarti e supportarti, oltre a prodotti per l’allestimento di terrari e acquari e mangimi.
Per prenotare una consulenza contattaci qui.

Contattaci

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Portrebbe interessarti anche

Ricevi le ultime notizie dal mondo Zoomiguana

Ricevi notizie su promozioni ed eventi

Resta aggiornato sui nuovi articoli

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.